#Race

Airoh Helmet protagonista assoluta della Sei Giorni ISDE in Portogallo

Una Sei Giorni Enduro 2019 tutta da incorniciare per AIROH HELMET, protagonista assoluta della 94esima edizione della ISDE disputata presso l’Autodromo dell’Algarve di Portimao, in Portogallo, dall’11 al 16 novembre.

Un successo straordinario grazie alla partnership con la FIM, la Federazione Internazionale, i migliori team e i grandi campioni: ben 135 dei 508 piloti al via hanno utilizzato AIROH HELMET!

Al termine di sei intensi giorni di gara, AIROH HELMET ha dominato la classe E1, concludendo seconda nella classifica assoluta con il fuoriclasse spagnolo della KTM Josep Garcia.

Nella classifica del Trofeo Mondiale AIROH HELMET è salita sul terzo gradino del podio con la squadra dell’Italia in Maglia Azzurra. A conquistare la medaglia di bronzo sono stati Thomas Oldrati (Honda-RedMoto), sesto nella classifica della E1, Davide Guarneri (Honda-RedMoto), bravissimo a fare sua la terza posizione della E2, Rudy Moroni (KTM-Farioli), quarto nella E3 a un passo dal podio.

Ottima prova anche per il giovane Manolo Morettini (KTM-Farioli), secondo di classe nella categoria C1 riservata ai Club.

Sfortunato Matteo Cavallo (Sherco), costretto al ritiro giovedì nel corso della quarta giornata per un problema tecnico.

AIROH HELMET si congratula con tutti i piloti e le squadre supportate per il loro impegno in questa 94esima Sei Giorni Enduro, dando già da ora appuntamento per la 95esima Sei Giorni 2020, che si disputerà in Italia, nell’Oltrepò Pavese, dal 31 agosto al 5 settembre, con epicentro dell’evento presso l’aeroporto di Rivanazzano Terme (PV) a 5 km dalla cittadina di Voghera.

Related